Home / BLOG / OROSCOPO. Segno fortunato Capricorno. Settimana dal 12 al 18 gennaio
capricorno

OROSCOPO. Segno fortunato Capricorno. Settimana dal 12 al 18 gennaio

ARIETE

Salutate, senza nostalgia, l’uscita di Marte dal vostro segno, un transito che è durato per lunghi mesi creando non poco scompiglio. Adesso è il momento di recuperare energie, di concedersi il giusto riposo e soprattutto il tempo per riflettere, prima di fare le prossime mosse.

TORO

I nati di inizio segno sono alle prese con l’arrivo del guerrafondaio Marte, che scompiglia tutte le carte, mandando a monte i programmi fatti da tempo. Ci vuole pazienza e soprattutto prudenza per affrontare le prossime settimane. Puntate sulle giornate di martedì 12, e di mercoledì 13, con il favore lunare.

GEMELLI

Le consuete paturnie stagionali sono alleviate dalle belle presenze nel segno amico dell’Acquario, con tre paladini celesti importanti come Mercurio, Giove e Saturno, ottimi per programmare progetti di lavoro a lungo termine. Nella settimana si devono preferire i giorni di giovedì e venerdì.

CANCRO

Il periodo prevede le consuete antipatie stagionali, che creano un clima di insofferenza generale. Va detto che i nati di fine segno possono, finalmente, respirare un’aria nuova, grazie alla fine delle pesanti opposizioni di Saturno e di Giove. Qualche paturnia in più e qualche imprevisto fra oggi, martedì 12, e domani.

LEONE

Anticipate le mosse nei primi giorni della settimana oppure aspettate decisamente il week-end, perché nei giorni intermedi le Stelle segnano un po’ il passo e qualche contrattempo è da mettere in conto. I nati all’inizio del segno si soffermano a riflettere sui progetti futuri da intraprendere.

VERGINE

Bene le giornate di martedì 12 e di mercoledì 13, grazie alla Luna amica in Capricorno, che si accompagna anche ad un bel trigono di Venere: il consiglio è quello di privilegiare gli affari di cuore, che possono dare belle soddisfazioni, così come i nuovi incontri e le nuove amicizie.

BILANCIA

Vi lasciate alle spalle un periodo davvero faticoso ed ora ci vorrà un po’ di tempo prima di percepire pienamente la nuova e più tranquilla atmosfera che le Stelle hanno preparato. Gli aiuti celesti che vi sosterranno nei prossimi mesi sono importanti e dovrete sfruttarli per promuovere i progetti che più vi stanno a cuore.

SCORPIONE

Inizia una partita complicata e faticosa che si protrarrà per alcune settimane e tanto vale che sappiate fin da subito che dovrete armarvi di una buona dose di pazienza. I nati di inizio segno incrociano subito le armi con l’opposizione di Marte, fra imprevisti ed eventi inaspettati a cui fare fronte.

SAGITTARIO

Il periodo è propizio e favorevole per amicizie e questioni di cuore. I nuovi aspetti celesti sono molto favorevoli e vi spingono a fare progetti di lavoro e di vita a lungo termine. Approfittate della benevola presenza di numerosi pianeti positivi, che durerà per diversi mesi.

CAPRICORNO

Si festeggiano gli ultimi compleanni, liberi dalla presenza di Saturno e con la compagnia più che gradita di Venere, che fa risplendere il vostro fascino e prepara un bel periodo sentimentale. Speciali le giornate di oggi, martedì 12, e domani, mercoledì 13, con l’aggiunta della Luna.

ACQUARIO

Si apre una stagione davvero particolare, per voi cari amici del terzo segno d’Acqua, con la presenza ai primi gradi di Giove e di Saturno, che predispongono per tutti nuovi cammini e progetti di vita. Speciali anche le giornate di giovedì 14 e di venerdì 15, con le sorprese portate dalla Luna.

PESCI

Il fine-settimana vi vede protagonisti indiscussi dello Zodiaco e ci vuole davvero un programma particolare o, per quanto possibile, bisogna ritagliarsi la possibilità di dedicarsi un momento speciale, complice la Luna che vi farà visita in compagnia di qualche gradevole imprevisto.

Commenti

Blogger: Annarita Scalvenzo

Annarita Scalvenzo
Le Stelle di Annarita

Leggi anche

CHIVASSO. Costantino (Ciss): “Questo Covid è peggio di una guerra”

CHIVASSO. Costantino (Ciss): “Questo Covid è peggio di una guerra”. Gian Paolo Costantino,  53 anni, …

La Memoria della Shoah!

La Memoria della Shoah! Ricordare lo sterminio degli Ebrei nei lager nazisti non mi suscita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *