Home / Dai Comuni / ORBASSANO. Trovato padre in fuga: bimbo a casa
Il bimbo con la polizia spagnola
Il bimbo con la polizia spagnola

ORBASSANO. Trovato padre in fuga: bimbo a casa

E’ di nuovo a casa, ad Orbassano, il neonato torinese che ha attraversato mezza Europa con il padre in fuga. La mamma lo ha riportato in Italia dalla Spagna, da dove in serata farà rientro anche il papà, arrestato e poi scarcerato.
La donna e il figlioletto sono atterrati all’aeroporto di Caselle Torinese, accolti da una folla di giornalisti e telecamere. E, scortati dai carabinieri, hanno poi raggiunto l’auto che li ha riportati ad Orbassano. “Sono stanca, voglio soltanto tornare a casa e ricominciare a vivere”, le poche parole pronunciate dalla mamma mentre spingeva la carrozzina.
“Siamo contenti che sia finito tutto per il meglio – aggiunge – ringrazio tutti quelli che si sono adoperati per ritrovare mio marito e il piccolo”.
L’uomo, Enzo Costanza, in cura dal 2006 per disturbi psichici, rientra in Italia da uomo libero. “Sta bene”, dice la moglie. Ad attenderlo, i farmaci sospesi senza il consenso del suo medico e l’inchiesta della procura di Torino in cui è indagato per sottrazione di minore.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

BRUSASCO. Elezioni, parla Trombadore: “Non mi ricandiderò”

BRUSASCO. Elezioni, parla Trombadore: “Non mi ricandiderò, ho fatto quel che dovevo”. Luciana Trombadore, classe 1973, …

BRANDIZZO. Bodoni scrive alla scuola: in giro studenti in quarantena!

“Gli studenti violano la quarantena”. E’ l’allarme lanciato dal sindaco di Brandizzo Paolo Bodoni in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *