Home / Dai Comuni / ORBASSANO. Madre uccide la figlia disabile, “l’ho fatto per pietà”

ORBASSANO. Madre uccide la figlia disabile, “l’ho fatto per pietà”

Quando sua figlia era nata, nell’aprile di 44 anni fa, i medici le avevano detto che era affetta da cerebropatia, una patologia del cervello che l’ha resa completamente invalida. Ma l’amore di una madre è più forte della malattia. E a sua figlia, Maria Capello ha dedicato l’intera vita. [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CERESOLE. Cordoglio del Parco per la scomparsa di Osvaldo Naudin

CERESOLE. Cordoglio del Parco per la scomparsa di Osvaldo Naudin. L’Ente Parco Nazionale Gran Paradiso …

CHIVASSO. Giorgio Scapecchi si racconta…

Un chivassese doc, titolare dello storico negozio “Scapecchi Sport” di via del Collegio 7/D… stiamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *