Home / Dai Comuni / ORBASSANO. “Banda delle mamme” arrestate, depredavano i negozi
arresto

ORBASSANO. “Banda delle mamme” arrestate, depredavano i negozi

E’ stata chiamata la ‘banda delle mamme’. Tre donne, residenti nel campo nomadi di Orbassano (Torino), depredavano i negozi, dopo esservi entrati con un neonato di pochi mesi al braccio, e nascondevano la refurtiva nelle copertine, cucite ad hoc, che avvolgevano i piccini. I carabinieri della compagnia di Rivoli le hanno arrestate per furto: avevano appena colpito in una farmacia, in una rivendita di alimentari e in una di vestiti per bambini, accumulando prodotti per 250 euro.
L’intervento è scattato nel quadro dei controlli straordinari del territorio disposti dal Comandante provinciale dei carabinieri di Torino, colonnello Francesco Rizzo, in occasione delle festività. Fra gli arresti eseguiti nelle ultime dodici ore figurano quelli di alcuni pusher (un maliano, un gabonese, un senegalese e due marocchini di età compresa fra i 21 e i 28 anni) individuati nel centro di Torino, di un peruviano e un ecuadoriano di 18 e 19 anni dediti al furto di cellulari e fermati in corso Vigevano, di un italiano e un marocchino di 25 e 28 anni bloccati in corso Regina mentre cercavano di forzare la portiera di una macchina parcheggiata.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CASTELLAMONTE. Sopralluogo di Bartoli alla discarica di Vespia: “Da chiudere nel minor tempo possibile”

CASTELLAMONTE. Sopralluogo di Bartoli alla discarica di Vespia: “Da chiudere nel minor tempo possibile”. A …

CHIVASSO. Palalancia: respinto il ricorso degli ex gestori

Si è svolta giovedì pomeriggio, 17 settembre, la conferenza stampa organizzata dall’Amministrazione comunale per illustrare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *