Home / Piemonte / OMEGNA. Si appropriava denaro clienti, arrestato impiegato Poste
Poste Italiane

OMEGNA. Si appropriava denaro clienti, arrestato impiegato Poste

Deve scontare una pena definitiva di 2 anni e mezzo per peculato l’impiegato delle Poste, consigliere comunale in un piccolo paese del Cusio, arrestato dalla polizia. L’esecuzione dell’ordine di custodia cautelare riguarda episodi avvenuti tra il 2012 e il 2013 nell’ufficio postale dove l’uomo, 58 anni, lavorava: l’ex impiegato s’era appropriato di ingenti somme di denaro di ignari clienti, molti dei quali anziani.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Polizia

TORINO. Ucciso con colpo pistola a Torino,polizia ferma sospettato

Ancora sangue a Torino. Un carrozziere di 43 anni è stato ucciso con un colpo …

TORINO. Ucciso con colpo pistola: fermato interrogato nega le accuse

Si dichiara innocente Marco Sapino, 53 anni, l’uomo fermato dalla polizia con l’accusa di aver …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *