Home / Sport / Nuoto / NUOTO. Rinviati al 2021 i Campionati Europei di Budapest

NUOTO. Rinviati al 2021 i Campionati Europei di Budapest

Il bureau della LEN – Ligue Europeenne de Natation ha deciso di rinviare al 2021 – dal 10 al 23 maggio – i Campionati Europei di nuoto, tuffi, nuoto sincronizzato e nuoto di fondo in programma a Budapest, già rinviati sub judice al 17-30 agosto e originariamente previsti dall’11 al 24 maggio. La decisione di riprogrammare gli Europei al prossimo anno è stata presa dalla LEN in piena cooperazione e accordo con la Federazione nuoto ungherese, il governo magiaro e gli organizzatori locali, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria provocata dal diffondersi del Covid-19. La LEN ha anche deciso di cancellare tutte le competizioni continentali di pallanuoto della stagione 2019-2020, tra cui la Champions League e l’Euro Cup maschili e l’Eurolega femminile.

Il bureau ha inoltre annullato i Campionati Europei Junior di tutte le discipline in programma in stagione. I rispettivi comitati tecnici valuteranno se ammettere gli atleti che quest’anno non parteciperanno agli Europei di categoria a quelli del prossimo anno, malgrado non dovessero rientrare nella fascia d’età di competenza. Annullate anche le tappe estive e autunnali della coppa LEN di nuoto in acque libere.

I Campionati Mondiali di nuoto, nuoto di fondo, tuffi, nuoto sincronizzato e pallanuoto in programma a Fukuoka (Giappone) nell’estate 2021, si svolgeranno invece dal 13 al 29 maggio 2022. A seguire – dal 31 maggio al 9 giugno – si svolgeranno i Campionati Master nell’isola di Kyushu. Lo ha annunciato la FINA – Federation Internationale de Natation dopo “aver consultato la città di Fukuoka, la Federazione giapponese di nuoto, il comitato organizzatore, gli atleti, gli allenatori, i comitati tecnici, i partner televisivi e gli sponsor”.

I Campionati Mondiali di nuoto per salvamento, infine, originariamente in programma a Riccione dal 18 settembre al 5 ottobre 2020, sono stati rimandati al 2022. Come comunicato dalla ILS – International Lifesaving Federation, si terranno sempre a Riccione dal 16 settembre al 2 ottobre 2022.

Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Nuoto ha deliberato l’annullamento del Campionato Italiano Master di nuoto previsto dal 23 al 28 giugno a Riccione. La decisione è stata adottata nell’ambito delle misure cautelative poste in essere per evitare il diffondersi del virus COVID-19 e di conseguenza a tutela della salute di tutte le persone coinvolte nell’organizzazione e partecipazione dell’evento.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Alessia Regis con i judoka di domani

JUDO. Alessia Regis: la tenacia parla al femminile (VIDEO)

Alessia Regis, un’inguaribile innamorata del judo, è molto più di un’ex atleta della Nazionale Italiana …

Marco Lingua

ATLETICA LEGGERA. Marco Lingua ha un nuovo sogno: i Giochi Olimpici di Tokyo 2020

La rincorsa di Marco Lingua al minimo di qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *