Home / Sport / Nuoto / NUOTO. Pilato fa segnare il record italiano dei 50 rana in vasca corta

NUOTO. Pilato fa segnare il record italiano dei 50 rana in vasca corta

Nuota veloce già al mattino Benedetta Pilato (CC Aniene). La quattordicenne tarantina, già vicecampionessa mondiale a Gwangju col record italiano dei 50 rana in vasca lunga, si supera anche in corta stabilendo il primato nazionale in 29″41 nella prima mattina di gare del Trofeo Nico Sapio in programma alla Sciorba di Genova. L’allieva di Vito D’Onghia stabilisce il settimo crono all time mondiale (primo dell’anno agonistico ovviamente) nella graduatoria che vede in testa la giamaicana Atkinson autrice del primato mondiale in 28″56. Migliorato il precedente record italiano di Martina Carraro: l’atleta genovese l’aveva stabilito lo scorso 12 dicembre quando toccò in 29″59, conquistando il bronzo nella finale dei mondiali di Hangzhou.
Il Trofeo Nico Sapio è giunto alla quarantaseiesima edizione ed intitolato alla memoria del giornalista Rai che morì insieme con una selezione della nazionale in seguito all’incidente occorso al Convair Lufthansa in fase di atterraggio a Brema nel 1966. Lo scenario la piscina Sciorba di Genova dall’8 all 10 novembre (primi due giorni dedicati ad Assoluti e Juniores, la domenica riservata ad Esordienti e Ragazzi). Batterie alle 9.00 e finali alle 16.30 venerdì e alle 16.00 sabato con diretta su Rai Sport + HD delle sessioni pomeridiane.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

stop al calcio coronavirus

Coronavirus: Sospese le attività sportive a Torino

La Presidenza della Lega Nazionale Dilettanti, alle ore 11.30 di oggi, ha comunicato che su indicazione …

TWIRLING. Poker di podi per il Borgo Nuovo Twirling a Cantalupa

Prima uscita più  che positiva quella del Borgo Nuovo Twirling Settimo alla prima gara del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *