Home / Sport / Nuoto / NUOTO. La staffetta 4×100 stile libero maschile conquista il pass per Tokyo 2020

NUOTO. La staffetta 4×100 stile libero maschile conquista il pass per Tokyo 2020

Prime carte olimpiche dal nuoto azzurro in vista di Tokyo 2020. Ai Mondiali in corso a Gwangju, in Corea del Sud, la 4×100  stile libero maschile ha ottenuto il visto per la XXXII edizione dei Giochi Estivi, grazie al 4° posto finale. Per centrare i Giochi era necessario entrare tra le migliori 12 staffette. La squadra tricolore, composta da Santo Condorelli, Manuel Frigo, Luca Dotto e Alessandro Miressi, ha chiuso la gara in 3.11 39, nuovo primato italiano (nove centesimi meno del quartetto olimpico a Pechino 2008 che chiuse in 3’11″48 con Alessandro Calvi, Christian Galenda, Marco Belotti e Filippo Magnini), dietro a Stati Uniti (3.09.06), Russia (3.09.97) e Australia (3.11.22). Una grande prestazione che non è purtroppo bastata per centrare il podio iridato.

 

Gli azzurri qualificati per Tokyo 2020 salgono a 32 (15 uomini, 17 donne) in 8 discipline differenti con 3 pass individuali. Ecco il dettaglio:

– Vela (9 carte olimpiche per 6 equipaggi: 470 d, 470 u, Laser Radial d, Nacra 17 u/d, RS:X d, RS:X u);
– Tiro a volo (6 carte olimpiche: Trap 2 d, Skeet 2 u, Skeet 2 d);
– Ginnastica ritmica (5 carte olimpiche d);
– Tiro a Segno (2 carte olimpiche: Carabina 3p u, Carabina 10 m u)
– Tiro con l’Arco (2 carte olimpiche: 1 u e 1 d)
– Nuoto di fondo (3 pass individuali: Gregorio Paltrinieri, Mario Sanzullo e Rachele Bruni 10 km)
– Tuffi (1 carta olimpica piattaforma d)
– Nuoto (4 carte olimpiche 4×100 sl m)

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ATLETICA LEGGERA. L’azzurro Meucci torna in gara alla maratona di Francoforte

Ricomincia dalla maratona di Francoforte la corsa di Daniele Meucci. L’azzurro è annunciato al via domenica 27 ottobre …

JUDO. Basile e Lombardo con la Nazionale al Grand Slam di Abu Dhabi

Il penultimo Grand Slam del 2019, si disputerà negli Emirati Arabi da giovedì 24 a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *