Home / Sport / Nuoto / NUOTO. Convocati 32 azzurri per i Campionati Mondiali in vasca corta di Hangzhou

NUOTO. Convocati 32 azzurri per i Campionati Mondiali in vasca corta di Hangzhou

La nazionale di nuoto è pronta per la 14esima edizione dei campionati mondiali di nuoto in vasca corta, in program ad Hangzhou, in Cina, dall’11 al 16 dicembre. Convocati 32 atleti, 22 uomini e 10 donne. Partenza il 7 dicembre da Roma.  Le batterie si apriranno martedì alle 9:30 locali, le 2:30 italiane. Finali alle 19:00 locali; mezzogiorno da noi. “I mondiali di Hangzhou rappresentano per tutto il movimento internazionale un’importante tappa di avvicinamento ai campionati iridati di Gwangju, che ci introdurranno alla stagione olimpica – sottolinea il direttore tecnico Cesare Butini – Rispetto all’edizione di Windsor tutte le nazioni saranno al completo con rare eccezioni. Peraltro la Cina, che ospita la manifestazione, e l’Australia, che vive il periodo estivo, quindi di massima resa, saranno particolarmente in forma. Noi arriviamo con una squadra composta da 32 atleti e solo tre upgrade: Carraro e Rivolta, che hanno avvicinato il tempo limite sono granzia per le nostre staffette miste, e Martinenghi, al rientro dopo un lungo infortunio. Abbiamo iscritto anche la 4×200 femminile che dovremo confermare sul posto; la 4×200 maschile è in crescita e speriamo riesca a qualificarsi alla finale, mentre la 4×100 stile libero maschile purtroppo sarà orfana di Dotto che non partirà a causa di un risentimento all’articolazione della spalla. L’obiettivo è proseguire nel trend di crescita, continuare ad inserire gradualmente i più giovani in un gruppo eterogeneo con molteplici punte e qualificarci a più finali possibile”.
DELEGAZIONE 
Atlete (10): Ilaria Bianchi (CN Azzurra 91), Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika), Martina Carraro (CN Azzura 91), Ilaria Cusinato (Fiamme Oro / Team Veneto), Elena Di Liddo (CC Carabinieri /CC Aniene), Erica Musso (Fiamme Oro), Margherita Panziera (Fiamme Oro / CC Aniene), Simona Quadarella (Fiamme Rosse / CC Aniene), Federica Pellegrini (CC Aniene), Carlotta Zofkova (Carabinieri / Imolanuoto).
Atleti (22): Domenico Acerenza (CC Napoli), Federico Burdisso (Tiro  a Volo), Thomas Ceccon (Fiamme Oro / Leosport),  Matteo Ciampi (Esercito / Nuoto Livorno), Piero Codia (Esercito / CC Aniene), Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto), Gabriele Detti (Esercito / In Sport), Nicolò Martinenghi (Fiamme Oro / NC Brebbia), Filippo Megli (Carabinieri / FlorentiaNuotoClub), Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino), Davide Nardini (Genova Nuoto), Marco Orsi (Fiamme Oro / CN Uisp Bologna), Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto), Luca Pizzini (Carabinieri / IC Bentegodi), Alessio Proietti Colonna (Marina Militare / Aurelia Nuoto), Matteo Restivo (Carabinieri / FlorentiaNuotoClub), Matteo Rivolta (Fiamme Oro), Simone Sabbioni (Esercito / Swim Pro SS9), Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto), Andrea Vergani (Carabinieri / Nuotatori Milanesi), Lorenzo Zazzeri (Esercito / FlorentiaNuotoClub), Mattia Zuin (Fiamme Oro / Nottoli Nuoto).
Staff tecnico: capo delegazione Roberto Del Bianco, direttore tecnico Cesare Butini, tecnici federali Stefano Franceschi, Matteo Giunta, Gianni Leoni, Stefano Morini e Claudio Rossetto; tecnici Christian Minotti e Antonio Satta; medico federale Lorenzo Marugo; fisioterapisti Stefano Amirante e Paola Moreschi. Relazioni esterne Laura Del Sette; ufficio stampa Valerio Salvati.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ATLETICA LEGGERA. Tamberi in pedana a Rabat per la sesta tappa della IAAF Diamond League

Torna in pedana Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle). Il primatista italiano parteciperà domenica 16 giugno al Meeting Mohammed …

CANOA SLALOM. Gli azzurri sul canale di Lee Valley per la prima prova di Coppa del Mondo

Dopo l’Europeo francese di Pau la nazionale italiana di canoa slalom fa rotta sul canale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *