Home / Piemonte / Alessandria / NOVI LIGURE. Lite fra clochard in stazione, una denuncia e 4 Daspo
clochard
clochard (foto d'archivio)

NOVI LIGURE. Lite fra clochard in stazione, una denuncia e 4 Daspo

L’8 luglio scorso alla stazione ferroviaria di Novi Ligure (Alessandria) un senzatetto bulgaro di 46 anni è stato aggredito e percosso. Le indagini della Polfer hanno fatto luce sui contorni dell’episodio e hanno portato all’individuazione del presunto responsabile: si tratta di un altro clochard, F.M., 35 anni, varesino, già noto alle forze dell’ordine, che ha agito verosimilmente per ragioni legate all’occupazione dei locali. L’uomo è stato denunciato per lesioni aggravate e porto abusivo di armi. Il bulgaro era stato portato all’ospedale San Giacomo per cure e assistenza medica. Al varesino e ad altri tre senzatetto, presenti nella stazione, è stato notificato il decreto di allontanamento (il cosiddetto Daspo urbano) e sono state inflitte multe per ubriachezza molesta e sosta non consentita in ambiente ferroviario.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

VERCELLI. Maltratta la madre per avere i soldi della droga

Le liti con la madre, a cui chiedeva soldi in continuazione, erano all’ordine del giorno. …

ALESSANDRIA. Coltiva piante marijuana in serra, arrestato agronomo droga

Cinquanta piante di cannabis, alte fino a 2 metri, e 25 chili di marijuana, sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *