Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Statuette rubate 12 anni fa, carabinieri le restituiscono
carabinieri

NOVARA. Statuette rubate 12 anni fa, carabinieri le restituiscono

Sono state restituite alla Diocesi di Novara le due statue lignee portacero rubate nel 2006, dodici anni fa, nella chiesa di Santo Stefano ad Albergate, una frazione di Borgosesia. I carabinieri del nucleo Tutela patrimonio culturale le hanno recuperate lo scorso marzo a Parma, dove un antiquario di Vetralla (Viterbo) le aveva messe in vendita ad una fiera di antiquariato.
La comparazione delle foto effettuate agli oggetti in vendita alla fiera con l’archivio dell’Arma ha consentito ai militari di stabilire che i due angioletti del Diciassettesimo secolo, valore di circa 30mila euro, erano quelli rubati nel Novarese.
E’ così scattato il sequestro dei beni, oggi restituiti alla Diocesi. “E’ una ulteriore evidenza – spiega il vescovo di Novara, monsignor Franco Giulio Brambilla – dell’importanza di una puntuale catalogazione dei beni della Chiesa”. L’antiquario non è stato denunciato: la procura di Macerata, competente per territorio, ha stabilito che aveva acquistato le statue in buona fede.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

TORINO. Riso e farine con insetti, chiuso ristorante cinese

Carne, pesce e piatti tipici della cucina cinese come involtini primavera e ravioli ripieni conservati …

ALESSANDRIA. Incidenti stradali: ciclista muore nell’Alessandrino

Un ciclista ha perso la vita in un incidente nell’Alessandrino lungo la strada Provinciale 63 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *