Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Ricettano monoli d’oro, fermati due fratelli nel Novarese
sequestrati alimenti dai carabinieri del Rac
CARABINIERI

NOVARA. Ricettano monoli d’oro, fermati due fratelli nel Novarese

Due fratelli di origine sinti sono stati fermati dai carabinieri di Novara perché sospettati di ricettare oggetti preziosi provento di furto. I militari hanno effettuato una perquisizione nelle abitazioni dei due, a Galliate e Landiona, nel Novarese. A Galliate i carabinieri hanno trovato all’interno di una stufa a pellet monili in oro per un peso complessivo di circa un chilo; già fatti a pezzi nel tentativo di evitare il riconoscimento, erano pronti per la fusione. I due non hanno saputo fornire spiegazioni circa la provenienza dei monili e sono stati fermati con l’accusa di ricettazione.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Coronavirus: salgono contagiati Piemonte

TORINO. Coronavirus: salgono i contagiati in Piemonte, ‘ma no alle zone rosse’

Sale in Piemonte il numero delle persone contagiate dal Coronavirus: al momento se ne registrano …

Arresto

TORINO. Droga: laboratorio in cantina, fratelli arrestati 

Nella cantina della madre e di un suo vicino di casa avevano allestito un laboratorio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *