Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Muore in casa, figlia di 7 anni lo veglia per un giorno
118 ambulanza

NOVARA. Muore in casa, figlia di 7 anni lo veglia per un giorno

Stroncato da un infarto, un uomo di 64 anni è stato vegliato dalla figlia di 7 anni per un giorno intero. È stata l’ex moglie, madre della bambina, a dare l’allarme ma quando i sanitari del 118 sono intervenuti per l’uomo non c’era più nulla da fare.
È accaduto a Novara nella notte tra venerdì e sabato, ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi. L’uomo si è sentito male, si è messo a letto ed è deceduto. La figlioletta il giorno dopo ha cercato di svegliarlo e quando la mamma ha telefonato per sapere come stava andando le ha confidato che il papà continuava a dormire dal giorno prima e non si svegliava.
La donna ha subito intuito che qualcosa di grave fosse successo e si è precipitata a casa dell’ex marito dando l’allarme. Ma ormai era troppo tardi.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

GTT

TORINO. Scontro tram, 14 feriti. Milano, 2 indagati

Un altro giorno di paura sui mezzi pubblici in una grande città italiana. A due …

TORINO. Azzardo: approvato l’Odg, sì a contrasto ludopatia

La Città di Torino riafferma la priorità della lotta alla ludopatia approvando due ordini del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *