Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Gay pride “volgare”. Il Comune nega il patrocinio

NOVARA. Gay pride “volgare”. Il Comune nega il patrocinio

Una esibizione volgare, "di folklore", che non ha nulla a che fare con la tutela dei diritti e, al contrario, alimenta soltanto le "battute da caserma". Dopo il no del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il sindaco di Novara Alessandro Canelli, anche lui leghista, rifiuta il patrocinio del Comune al Gay Pride. Una decisione…

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Inaugurata la mostra organizzata dall’ associazione “La voce dei venti” a Palazzo Einaudi

L’ associazione artistica “La voce dei venti”, sabato scorso, ha inaugurato la sua mostra presso …

CHIVASSO. Conferenza dal titolo: “Gli ultimi giorni di Gesù: la verità storica sulla passione” a cura dell’associazione “La Via della Conoscenza”

Venerdì 24 maggio, alle ore 21,00, presso la Sala del Consiglio di Piazza C.A. dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *