Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Caschi e pistole per rapinare punto Snai, altri due arresti

NOVARA. Caschi e pistole per rapinare punto Snai, altri due arresti

Sono stati arrestati dalla polizia i due uomini che la sera del 19 ottobre, con un complice fermato in flagranza, rapinarono a Novara il Punto Snai di via San Francesco. Già noti alle forze dell’ordine, gli agenti li hanno identificati e rintracciati a Milano. I tre, armati di pistole e teaser e il volto travisato da caschi da moto, erano riusciti ad impossessarsi di 13 mila euro. Nel corso della rapina era scoppiata una rissa con i clienti della sala scommesse e un bandito era stato bloccato, mentre gli altri due erano fuggiti. Due persone erano rimaste ferite in modo lieve da alcuni colpi di pistola.ù Ulteriori particolari dell’operazione verranno forniti nel corso di una conferenza stampa in programma questa mattina.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Mercato immobiliare

TORINO. Casa: Immobiliare.it, lieve flessione prezzi compravendite

I prezzi richiesti per le case in vendita in Piemonte sono rimasti in linea con …

TORINO. Giorno Memoria: Appendino, clima d’odio sollecita impegno

Con il clima d’odio crescente, i fatti di antisemitismo crescenti, è importante ricordare e interrogarsi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *