Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Carne senza indicazioni, multato negozio etnico

NOVARA. Carne senza indicazioni, multato negozio etnico

Proseguono i controlli del Nucleo di Polizia annonaria e commerciale a Novara nei confronti dei negozi ‘etnici’ per accertare il rispetto della normativa igienico sanitario e delle norme sul commercio. Il titolare di una macelleria del quartiere Sant’Agabio è stato sanzionato con una multa di oltre mille euro poiché vendeva carni di varia natura senza l’indicazione del prezzo né della provenienza. “Le regole sono uguali per tutti – commenta l’assessore alla Polizia Locale Luca Piantanida – La normativa prevede che vengano esposti i prezzi ma soprattutto l’origine, specialmente di alimenti come la carne o il pesce. I controlli della Polizia Locale, che vengono effettuati costantemente, sono finalizzati a tutelare il consumatore, innanzitutto, e a far rispettare la legge imposta al settore alimentare”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LANZO – Riflessioni sulla pandemia dalle Valli di Lanzo

Sono le minoranze più rumorose, lo sappiamo bene, a farsi notare di più in ogni …

Lanzo – Cassa integrazione, sì fino a 18 settimane, ma restano non poche incertezze interpretative

La ripartenza del sistema economico dopo il lungo lockdown stenta a decollare, soprattutto nelle aree …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *