Home / Piemonte / Novara / NOVARA. Carceri: detenuti aggrediscono agenti. Tre feriti a Novara
carcere

NOVARA. Carceri: detenuti aggrediscono agenti. Tre feriti a Novara

Si sono feriti alle braccia con delle lamette, poi hanno aggredito i tre poliziotti che li stavano accompagnando in infermeria. Protagonisti dell’episodio, avvenuto nel carcere di Novara, due detenuti extracomunitari che devono scontare pene rispettivamente sino al 2020 e 2025. Gli agenti, colpiti con calci e pugni al viso, sono stati medicati in ospedale e hanno riportato lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.
A darne notizia è Leo Beneduci, segretario generale dell’Osapp, l’Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria. “Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza a danno di agenti da parte di detenuti, nonostante l’attuale amministrazione penitenziaria centrale tenda a sminuire il numero e la portata di tali eventi – denuncia Beneduci – A queste condizioni si è arrivati a causa di gravi errori dell’amministrazione, di gravi carenze organizzative e dell’inerzia dell’attuale Provveditore regionale. Si temono conseguenze gravi non solo per chi vive e lavora nelle carceri Liguri e della Valle D’Aosta, ma anche per la collettività”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Palagiustizia

TORINO. Terrorismo: attentati anarchici, 5 condanne e 18 assoluzioni

Cinque condanne e diciotto assoluzioni. Si chiude così, a Torino, il maxi processo per terrorismo …

TORINO. Appendino sorride, Atp cancella delusione Olimpiadi

Le braccia al cielo, in segno di vittoria, e un urlo di liberazione a sfogare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *