Home / Eventi / Notte al museo: Caravaggio, Tiziano e Duccio da Boninsegna
Caravaggio emmaus

Notte al museo: Caravaggio, Tiziano e Duccio da Boninsegna

Alcune delle opere più prestigiose di proprietà del Fondo edifici di culto del Viminale saranno esposte nei musei in occasione dell’iniziativa lanciata dal Mibac nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio il 28 e 29 settembre.

Alla Galleria Nazionale di Palazzo Barberini, a Roma, si potrà ammirare il San Francesco in meditazione di Caravaggio, proveniente dalla chiesa di San Pietro a Carpineto Romano.

Presso il museo di Capodimonte, a Napoli, si potrà spaziare tra alcuni dei capolavori del Fondo: la Flagellazione di Caravaggio e l’Annunciazione di Tiziano provenienti dalla chiesa di San Domenico Maggiore, accanto ad opere di Solimena, Luca Giordano e altre ancora. Gli Uffizi a Firenze ospitano, inoltre, la Madonna che Duccio da Boninsegna aveva realizzato per la basilica di Santa Maria Novella.

Anche la più importante area museale del Fondo, le ‘Case romane’ al Celio (Roma), sarà aperta in via straordinaria su prenotazione per visite guidate serali alle 20 e alle 21.30, con ingresso a biglietto ridotto di 4 euro.

Sarà, inoltre, possibile effettuare visite guidate gratuite al complesso monastico dell’Abbazia di Praglia a Teolo (PD) ogni 30 minuti tra le 15.30 e le 17.30. Il complesso abbaziale, costituito dalla Chiesa dell’Assunta e dal Monastero coi suoi bei chiostri, conserva anche un’importante biblioteca.

In occasione delle Giornate europee del patrimonio 2013, promosse dal ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo (Mibac), nell’ambito dell’iniziativa ideata dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione europea per favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei, alcuni tra i più importanti musei italiani saranno aperti anche di notte gratuitamente.

Commenti

Blogger: Liborio La Mattina

Liborio La Mattina
Nun Te Reggae Più

Leggi anche

IVREA. Ivrea: festival di architettura dedicato a Olivetti

Il festival di architettura dedicato a Olivetti. L’amministrazione comunale di Ivrea intende dedicare ad Adriano …

CRESCENTINO. Per l’«Anno del Barocco» si visitano San Michele e la Fortezza di Verrua

Nell’ambito degli eventi dell’Anno del Barocco, per domenica 15 marzo viene organizzato da Federagit Piemonte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *