Home / In provincia di Torino / NOLE. Al bancone del bar serve caffè e droga, arrestato barista
Foto d'archivio

NOLE. Al bancone del bar serve caffè e droga, arrestato barista

Agli arresti domiciliari con un permesso per lavorare in un ristorante come barista, un 53enne di Nole (Torino) dava appuntamento ai clienti al bancone del locale e serviva droga e caffè. I carabinieri di Mathi l’hanno arrestato per detenzione di stupefacente. Durante la perquisizione nel suo appartamento, i militari hanno sequestrato 100 grammi di hashish, 350 grammi di marijuana, cinque grammi cocaina suddivisa in dosi, materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e 360 euro in contanti. I carabinieri hanno perquisito anche il ristorante in cui l’uomo lavorava. Nel locale non hanno trovato droga, ma hanno riscontrato diverse irregolarità igenico-sanitarie. Il titolare è stato sanzionato amministrativamente e le attività sono state temporaneamente sospese.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Piazza Ottinetti

IVREA. Semplicità

Tra le attività virtuose che dovrebbero caratterizzare la politica, tra le quali ricordiamo costantemente: trasparenza, …

IVREA. L’appello a Elena Chiorino dei dipendenti dell’ex Cic oggi Csp

Un appello all’assessore regionale al lavoro Elena Chiorino. Lo stanno lanciando in queste ore i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *