Home / In provincia di Torino / NOLE. Addio Talin, uomo di cuore dell’Abbadia di San Vito
Roberto Chiadò

NOLE. Addio Talin, uomo di cuore dell’Abbadia di San Vito

“Se manca qualcosa a San Vito ci penso io!”.  Era questa la frase che Roberto Chiadò, soprannominato da tutti Talin, aveva fatto propria. Adesso Roberto non c’è più, se n’è andato per una malattia a soli 72 anni nella notte del 20 marzo, lasciando tutta Nole in lutto. I funerali, che si sono tenuti nel pomeriggio…

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Silvia Miccoli

Silvia Miccoli
Fuori dal coro

Leggi anche

SETTIMO TORINESE. Anche Puppo e due leghisti tra gli invitati alla cena del signor… Ferraresi

“Accademia Civica Settimo” si allarga, il progetto ideato e pensato dall’ex funzionario regionale Franco Ferraresi …

LAURIANO. Trovato morto dopo sedici giorni, si era allontanato dalla casa di riposo

Si allontana da una casa di riposo della zona e viene trovato morto dopo sedici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *