Home / Dai Comuni / NOASCA. Niente fuochi d’artificio alla festa, i soldi vanno all’ospedale di Cuorgnè
Cuorgnè
L'ospedale di Cuorgné

NOASCA. Niente fuochi d’artificio alla festa, i soldi vanno all’ospedale di Cuorgnè

NOASCA. Niente fuochi d’artificio alla festa, i soldi vanno all’ospedale di Cuorgnè.

Il Comune di Noasca e la Pro loco, nonostante l’emergenza covid, hanno deciso di non rinunciare alla Festa Patronale del paese “per lanciare un segnale di speranza e positività”.

Gli organizzatori hanno però rinunciato al tradizionale e storico spettacolo pirotecnico che da sempre caratterizza il momento clou della festa: la cifra che era destinata ai fuochi d’artificio sarà interamente donata all’ospedale di Cuorgnè, “come segno di riconoscenza per l’enorme lavoro svolto da tutti gli operatori sanitari nel complicato periodo dell’emergenza sanitaria”, spiegano da Comune e Pro loco.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

camoletto bigliotto volpiano

VOLPIANO. Bigliotto e Camoletto scatenate in consiglio sul decoro urbano

La scarsa cura del  decoro urbano a Volpiano? È «l’ennesima conferma dell’incapacità amministrativa» che Monica …

ospedale lanzo coronavirus

LANZO. Scintille tra Pd nazionale e Lega regionale sull’ospedale

Si torna a dare battaglia sull’ospedale di Lanzo. Questa volta le armi non sono imbracciate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *