Home / Torino e Provincia / Chiaverano / Nipote accusa lo zio: lo avrebbe iniziato alla droga
scambio di droga
scambio di droga

Nipote accusa lo zio: lo avrebbe iniziato alla droga

Un nipote accusa lo zio. Il ragazzo, minorenne, sostiene che l’uomo lo avrebbe iniziato al consumo di stupefacenti. Hashish per la precisione. Per questo M.C., 40Enne di Chiaverano, è finito alla sbarra per spaccio aggravato per fatti risalenti al 2011, difeso dall’Avvocato Ferdinando Ferrero del Foro di Ivrea. Si aggiunge a suo carico anche l’ipotesi di tentata estorsione perchè, stando alla denuncia sporta dal giovane che all’epoca aveva solo 14 anni, in un’occasione lo avrebbe ingiustamente accusato di avergli rubato dello stupefacente e di averlo picchiato per farselo restituire. L’altra settimana, presso l’aula penale del Tribunale eporediese, è stata sentita la madre del ragazzino. Il controesame è stato molto doloroso. La donna, infatti, ha confermato in un primo momento il racconto di fronte al collegio presieduto dal giudice Carlomaria Garbellotto. Ha riferito di un buon rapporto, in origine, tra il 14enne e lo zio paterno rovinato successivamente dall’interesse per la droga. Poi, messa alle strette dal legale difensore, ha confidato un precedente drammatico che ha segnato la famiglia ovvero che già uno dei figli era mancato, alcuni anni prima, per overdose. L’Avvocato Ferrero ha chiesto che venissero acquisiti i tabulati delle telefonate tra lo zio ed il nipote. Ha chiesto di sentire tutta la pattuglia che eseguì le perquisizioni a casa dell’imputato in seguito alla denuncia, con esito negativo perchè non venne rintracciata droga nè strumenti da taglio ma solo tre proitettili da collezione. Il collegio ha invece rigettato la richiesta di risentire il ragazzino e ha invece deciso di acquisire gli atti riferiti all’audizione protetta che venne eseguita con esame probatorio.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

NOLE. L Nóst Pais, da 25 anni per la tradizione

Da 25 anni l’Associazione ‘L Nóst Pais lavora sul territorio nolese cercando di mantenerne le …

SAN MAURIZIO. Materiali inquinanti nel terreno del depuratore? Biavati è tranquillo…

Ci sono dei materiali inquinanti nel terreno che il depuratore di Ceretta dovrà attraversare una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *