Home / In provincia di Torino / NICHELINO. Incidente dopo lite: si esaminano tracce su furgone e strada
Controllo dei carabinieri
Carabinieri

NICHELINO. Incidente dopo lite: si esaminano tracce su furgone e strada

Testimonianze, perizie sul furgone dell’investitore e tracce lasciate sul luogo dell’incidente accerteranno le responsabilità dell’artigiano di Nichelino (Torino) che ha speronato la coppia in moto, ieri in Valle di Susa, causando la morte di una giovane di 27 anni e gravissime ferite al fidanzato. Le indagini sono condotte dai carabinieri e coordinate dal pm Paola Stupino.
Dalle prime ricostruzioni sembra che l’uomo alla guida del furgone abbia investito la moto di proposito. L’ipotesi è di omicidio stradale, ma ci vorrà una consulenza specialistica per ricostruire la vicenda con la massima precisione possibile. Tra gli aspetti da accertare la velocità del veicolo, l’eventuale frenata prima dell’impatto con la moto.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

LEINI. Sei denunciati per invasione di terreni privati

Sei persone sono state denunciate per invasione di terreni privati da parte dei carabinieri della …

MATHI. . Oltre 30 cani rinchiusi in locali fatiscenti, tra escrementi e rifiuti

A Mathi, nel torinese, i carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con i colleghi del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *