Home / BLOG / MONTANARO. Le “Vie del Gusto” e dell’allegria!

MONTANARO. Le “Vie del Gusto” e dell’allegria!

Agnolotti, grigliate miste, torte di pere e buon vino. Sabato sera alla nona edizione del “Burcanin”, organizzata dalla Pro Loco con la collaborazione del Comune, c’era davvero da leccarsi i baffi. Tutta Montanaro- e non solo- è infatti scesa in piazza Luigi Massa e in via Matteotti per partecipare a quell’evento enogastronomico che, ogni anno durante il primo fine settimana di ottobre, attira più di 5 mila presenze. Arrivando da via Cesare Battisti, ad aprire le porte alla serata all’insegna delle eccellenze locali, sono stati i raduni di auto e moto d’epoca organizzati, rispettivamente, dal Club-Fiat 500 Torino e dal circolo Endas di Montanaro. Con l’apertura degli stand, dalle 19,30 in poi, tutti i partecipanti hanno potuto cominciare il proprio itinerario del gusto con la degustazione e l’acquisto dei piatti e dei principali prodotti tipici locali abbinandoli ai più famosi vini del canavese, dell’astigiano e del cuneese. A cucinare e proporre tomini, polenta e bagna cauda e company sono state le associazioni ed i produttori del paese. Inoltre, a rendere ancora più speciali “Le Vie del Gusto” 2014 sono state alcune importanti novità come l’apertura, dalle 15 alle 17, del castello dei conti Frola, recentemente ripulito dal sindaco Giovanni Ponchia e dalla sua Giunta, l’inserimento di un piatto fuori regione- polenta e baccalà preparato dal Borgo Veneto di Chivasso- ed il prolungamento della festa alla giornata di ieri. Alcune associazioni montanaresi hanno infatti organizzato alcune attività ludiche presso il Mulino dei Boschi. Tiro con l’arco al mattino e gioco dell’oca al pomeriggio. All’appello non sono mancate neppure le esibizioni della banda musicale e gli spettacoli di magia per bambini realizzati dal Circowow. Con un programma del genere, il successo non poteva che essere garantito.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

camoletto bigliotto volpiano

VOLPIANO. In consiglio le minoranze demoliscono l’Unione Net

«Uno spreco di soldi pubblici», secondo Mariagrazia Bigliotto. Ma anche «un carrozzone inutile» per Monica …

CASELLE. L’imprenditore antimafia si candida alle elezioni di Torino

CASELLE. L’imprenditore antimafia si candida alle elezioni di Torino. Lunedì 23 settembre 2019, sala da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *