Home / Dai Comuni / MONTANARO. Niente patronale, Pro Loco: “Non siamo pusillanimi!”

MONTANARO. Niente patronale, Pro Loco: “Non siamo pusillanimi!”

Agosto amaro, quest’anno a Montanaro. Poca gente può permettersi di andare in ferie e, per chi resta, quest’anno non c’è neanche la consolazione della festa patronale. Un evento che negli anni scorsi (era l’ultimo periodo della guida della Vilma Bassino) era diventato un appuntamento di richiamo per tutto il territorio, con tanto di pubblicità anche sulle radio e gruppi musicali da pienone come la Shary Band. Lo svago di chi non partiva.

Quest’anno, invece, niente. C’è il Covid. Niente festa.

Qualche critica per questa scelta così integrale, la nuova Pro Loco guidata da Pier Carlo Cena, se l’è tirata. ed ecco, così la replica, di chi proprio non se l’è sentita di organizzare feste quest’anno: “Speravamo non arrivasse mai questo momento, e invece.. Eccolo qua. Lo avrete già notato voi stessi dall’assenza del tradizionale padiglione nel cortile di Cà Mescarlin: quest’anno la nostra festa patronale non ci sarà.
È stata una scelta che, per quanto obbligata, ci costa molto: negare a noi stessi e a voi nostri paesani la festa patronale ci suona come un’ ingiustizia! Tuttavia, allo stato attuale delle cose e le stringenti norme anti-Covid non ci è stato possibile intraprendere una strada diversa da questa. Qualcuno, sicuramente, ci definirà dei pusillanimi.. Bé, non ce ne vogliate, ma per noi il dovere primario è quello di pensare alla salute di tutti, anteponendola al divertimento e ad ogni altra cosa perché secondo noi è così che si deve fare: le occasioni per divertirci saranno tante, la salute è una ed è nostro dovere tutelarla per il bene di tutti.
Augurandoci e augurandovi di tornare presto alla normalità, buon Ferragosto a tutti.. Stiamo in salute!”.

Commenti

Blogger: Maria Di Poppa

Maria Di Poppa
Letteralmente

Leggi anche

BORGOFRANCO. Primo caso di Covid nelle scuole del Canavese: domenica aveva giocato a calcio a Strambino

E’ positivo, ma sta bene. Uno studente che frequenta la scuola media Germanetti di Borgofranco …

BOSCONERO. Raccolte oltre 200 per il pediatra. La minoranza: “E’ solo l’inizio”

Giovedì mattina hanno montato il gazebo in piazza per iniziare una battaglia che, giurano, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *