Home / Dai Comuni / MONCALIERI. Maltempo: sindaco non chiude le scuole, insulti e minacce

MONCALIERI. Maltempo: sindaco non chiude le scuole, insulti e minacce

Insulti e minacce di morte sui social network sono state rivolte al sindaco di Moncalieri (Torino), Paolo Montagna, per la sua decisione di non chiudere le scuole lunedì scorso nonostante la pioggia. A segnalarlo è lo stesso primo cittadino, che ha pubblicato i post. “Superata l’emergenza – scrive – voglio prendermi lo spazio per rispondere ai ragazzi che sui social hanno commentato la scelta di tenere aperte le scuole. A chi mi ha consigliato di denunciare chi ha scritto questi commenti, ho spiegato che non è questo il mio compito. Ho spiegato che i ragazzi hanno bisogno di modelli e di esempi”. Montagna ha invitato i ragazzi al confronto: “Compio scelte ogni giorno e mi sforzo di fare quelle che ritengo più giuste, non sulla base del consenso che possono produrre, ma su quello che ritengo l’interesse di Moncalieri e dei moncalieresi. Voglio dirvi che rivendico le scelte che compio, ma ascolto sempre le ragioni degli altri. E vi aspetto, se riterrete utile, se vi sorgesse il dubbio. Oltre i selfie, oltre i meme. Solo noi, a tu per tu. Come faccio sempre, con tutti i cittadini. Io ci sono”

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

vasas

CHIVASSO. Fallimento Vasas Auto, chiesti 18 anni

CHIVASSO. Fallimento Vasas Auto, chiesti complessivamente 18 anni. E’ la richiesta del pm Daniele Iavarone …

IVREA. Aeg Coop compie 120 anni. Nasce AegPlus. Nuovi loghi e un piano industriale che guarda alle fonti rinnovabili e al superbonus

Compie 120 anni ma non li dimostra. Aeg la cooperativa impegnata nella distribuzione del gas …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *