Home / Dai Comuni / MONCALIERI. Bimbo ‘fantasma’ per lo Stato, genitori denunciati

MONCALIERI. Bimbo ‘fantasma’ per lo Stato, genitori denunciati

E’ venuto al mondo nel 2009, all’ospedale di Moncalieri, ma la sua nascita non è mai stata registrata all’anagrafe. A scoprire l’esistenza del bambino, a 7 anni dalla nascita, sono stati i carabinieri, che si sono presentati a casa della madre per notificarle un atto giudiziario e si sono trovati di fronte il bimbo ‘fantasma’.

Ai militari risultava soltanto un residente in quell’appartamento e così sono scattati i controlli: per lo Stato italiano il bambino non era mai nato. “Ero certa che il mio compagno avesse provveduto a tutto”, si è giustificata la madre con i carabinieri, mentre il padre risulta irreperibile.

Il piccolo non è mai stato iscritto a scuola, non ha mai fatto controlli e nemmeno vaccinazioni. Visitato dai medici dell’ospedale infantile di Torino Regina Margherita, risulta in buona salute e, con la madre, è stato affidato a una comunità protetta.

I genitori sono stati denunciati.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Valeria Gattai, un tornado di energia

Un tornado di energia: insegnante di fitness, professoressa e formatrice di superjump… stiamo parlando di …

IVREA. Sul Centro La Serra l’Amministrazione tace. L’ennesima “bugia” di Stefano Sertoli & c.?

A novembre, subito dopo un consiglio comunale a dir poco “funesto”, s’erano precipitati a scrivere un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *