Home / EXPO 2015 / MILANO. Misano si presenta a Expo, grande attesa per Gp
MotoGp di Mugello
MotoGp di Mugello

MILANO. Misano si presenta a Expo, grande attesa per Gp

Sull’onda del triplice successo azzurro a Silverstone, il motociclismo italiano irrompe anche a Expo, dove oggi è stato presentato l’attesissimo gran premio di Misano.
“Per questa edizione del Gran Premio Tim di San Marino e della Riviera di Rimini attendiamo più di 100 mila visitatori, faremo il record dei record” ha detto Umberto Trevi, presidente di Santamonica Spa, la società che possiede il Misano World Circuit Marco Simoncelli, dove il Gran Premio il 13 settembre. Sulla scia dell’entusiasmo per la vittoria di Valentino Rossi in Inghilterra, l’evento è stato presentato a Expo in occasione della Festa di fondazione di San Marino, con una conferenza stampa al Cluster Bio Mediterraneo. Hanno partecipato, fra gli altri, il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, il sindaco e presidente della Provincia di Rimini, Andrea Gnassi e molti protagonisti dei circuiti delle due ruote, tra cui Alex De Angelis, l’ex campione del mondo Manuel Poggiali, i team manager Davide Tardozzi e Giampiero Sacchi, Paolo Simoncelli con due suoi giovanissimi piloti, Tommaso Marcon e Yari Montella. Tutti hanno promesso di fare il tifo per Valentino Rossi, ed è arrivato anche l’endorsement del presidente Bonaccini, “ma – ha precisato – se fosse Andrea Dovizioso o qualche altro emiliano-romagnolo a raggiungere un buon risultato saremmo felicissimi. L’importante è che il Gp sia una festa. E se il vincitore parlerà italiano, la festa sarà ancora più grande”. Sul risultato finale non si è sbilanciato il sammarinese Alex De Angelis: “È difficile fare un pronostico, la stagione è piena di colpi di scena ed è bella proprio per questo. Ma il fatto che sul podio di Silverstone siano arrivati tre italiani è di buon auspicio: tanta gente verrà a guardarci, e vedere le tribune piene riempie sempre il cuore di noi piloti”. Sempre in tema di                 motori, Bonaccini è intervenuto anche sul futuro del Gran Premio d’Italia: “se Monza non ce la facesse, la Regione Emilia Romagna sosterrà e sarà al fianco del progetto che ha lanciato il sindaco di Imola, Daniele Manca. L’importante è che il Gran Premio rimanga in Italia”.(

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

MILANO. Expo da Renzi un grazie di cuore a Beppe Sala

“Dico grazie a Beppe. Non posso dire altro per ovvi motivi; grazie di cuore per …

Expo 2015

MILANO. Expo: numeri “esaltanti” per partner e sponsor

Sono tutti numeri “esaltanti” quelli forniti dai diversi padiglioni di Expo a bilancio dalla loro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *