Home / Italia / MILANO. Furti con ‘abbraccio’, sei donne indagate
arresto

MILANO. Furti con ‘abbraccio’, sei donne indagate

I carabinieri di Mantova, con la collaborazione dei Comandi di Milano, Verbania, Verona, Bologna, Brescia e Ancona, hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare con divieto di dimora nella provincia di Mantova nei confronti di sei donne che facevano parte di un gruppo che agiva in tutto il centro-nord Italia derubando anziani con la tecnica dell’abbraccio: chiedevano informazioni per strada e abbracciavano le vittime per ringraziarle, rubando loro orologi, spesso Rolex, gioielli e collane d’oro. L’indagine, condotta dal Reparto Operativo, col contributo di varie stazioni e chiamata “Abbraccio”, era nata nel maggio del 2018 e ha portato finora all’individuazione di 12 nomadi. Venti in tutto i furti consumati nel territorio mantovano da dal gruppo attivo anche in tutta Europa: metteva a segno uno o più colpi, anche ravvicinati nel tempo, poi le “batterie” si spostavano in altre zone d’Italia, cambiando abiti e pettinatura. Il giro d’affari è stimato in centinaia di migliaia di euro.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

ROMA. Scuola: 60% da istituti professionali occupati entro 2 anni

Circa il 60% degli studenti provenienti dagli Istituti professionali italiani risulta occupato nei due anni …

ROMA. Schiaffi e insulti a bimbi all’asilo, arrestate 2 maestre

Insulti, schiaffi e punizioni ‘esemplari’ nei confronti dei loro piccolissimi alunni. Due maestre di una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *