Home / EXPO 2015 / MILANO. Expo: Sala, “orgoglioso di quanto fatto, ora dormo meglio”

MILANO. Expo: Sala, “orgoglioso di quanto fatto, ora dormo meglio”

“Sono molto orgoglioso di quanto ho fatto e di quanto hanno fatto i miei collaboratori”: è questo il bilancio che fa il commissario Giuseppe Sala nel giorno della chiusura dell’esposizione, confessando che ora torna “a dormire meglio”. “Adesso comincio a rilassarmi – aggiunge -. Noi abbiamo fatto qualcosa nell’interesse della gente, un grande evento di cultura popolare e non mi vergogno a dirlo”. Ventuno milioni di visitatori sono stati un successo su cui avrebbe “fatto la firma 6 mesi fa”. “Ricordiamoci da cosa siamo partiti – sottolinea -. Nell’insieme, questa è un’operazione riuscita”. Ciò che gli resterà più nel cuore è l’immagine “dei bambini, soprattutto quelli piccoli, con le maestre” e quello di cui si dispiace di più sono “un po’ di code”. Ma è sicuro che dell’Expo “rimarrà molto nelle coscienze” della gente che adesso starà più attenta a non sprecare e “resterà un modello che funziona”.

Concretamente lunedì inizierà lo smantellamento del sito che “darà nuovo lavoro” e poi comincerà la nuova vita dell’area. A Sala l’idea migliore sembra quella del Campus universitario che non significa, precisa, lo spostamento dell’Università ma “fare qua residenze per studenti”. 

Aria di chiusura ad Expo, dove ormai sono apparsi anche i cartelli di saldo, con sconti dal 30%in su. Ne approfittano i visitatori (decisamente meno numerosi degli ultimi giorni) che sono arrivati per godersi l’ultimo giorno dell’esposizione universale.

Contrattazioni per portarsi via manufatti come le giraffe in legno o le collane dei Paesi africani e approfittare degli sconti su tutti i gadget. Sconti anche sul cibo in alcuni casi, come al ristorante della Mauritania. Resta invariato a 5 euro il prezzo del passaporto expo, che ci si può far vidimare in ogni padiglione che si visita per dimostrare il proprio percorso all’esposizione.

Commenti

Blogger: Fabio Mina

Leggi anche

MILANO. Expo da Renzi un grazie di cuore a Beppe Sala

“Dico grazie a Beppe. Non posso dire altro per ovvi motivi; grazie di cuore per …

Expo 2015

MILANO. Expo: numeri “esaltanti” per partner e sponsor

Sono tutti numeri “esaltanti” quelli forniti dai diversi padiglioni di Expo a bilancio dalla loro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *