Home / EXPO 2015 / MILANO. Expo: Kuwait presenta piano per riutilizzo acque reflue

MILANO. Expo: Kuwait presenta piano per riutilizzo acque reflue

Identificare una strategia di espansione della rete idrica per il riutilizzo delle acque reflue del Kuwait per i prossimi 35 anni. E’ questo obiettivo del “Sanitary Master Plan” messo a punto dal Ministero dei Lavori Pubblici dell’emirato e presentato in un convegno nel Padiglione del Kuwait a Expo. “Oggi l’approvvigionamento idrico è messo sempre più a rischio dalla crescita della popolazione, dalla siccità e dall’aumento dell’uso pro capite” ha spiegato l’ingegnere Mai Al Shaiha, del dipartimento per gli Affari Ambientali e Ingegneria sanitaria. “La visione tradizionale è che l’acqua è un prodotto poco costoso e liberamente disponibile. Questo deve essere cambiato”. Ospite del convegno, il commissario generale di Expo, Bruno Antonio Pasquino. “A Expo – ha commentato a margine l’ambasciatore – non si parla soltanto di cibo ma anche di acqua, perché il cibo si produce con l’acqua. Il Kuwait è l’unico Paese al mondo che non ha laghi e fiumi naturali, ed è molto interessante immaginare un Paese che deve produrre cibo senza avere l’acqua. La possibilità che ci siano informazioni di questo tipo fornite al pubblico di Expo è importantissimo, perché così si dà contenuto all’evento”.

Commenti

Blogger: Sergiu Sabau

Avatar

Leggi anche

MILANO. Expo da Renzi un grazie di cuore a Beppe Sala

“Dico grazie a Beppe. Non posso dire altro per ovvi motivi; grazie di cuore per …

Expo 2015

MILANO. Expo: numeri “esaltanti” per partner e sponsor

Sono tutti numeri “esaltanti” quelli forniti dai diversi padiglioni di Expo a bilancio dalla loro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *