Home / Terza Pagina / Libri / MILANO. Editoria debutta nuova Frassinelli, si inizia con 4 uscite
libri

MILANO. Editoria debutta nuova Frassinelli, si inizia con 4 uscite

Nuovo logo e nuova veste grafica per il lancio della nuova Frassinelli, che debutta in libreria il 24 marzo con quattro uscite: “Le ore invisibili”, il nuovo romanzo di David Mitchell dopo il grande successo di “Cloud Atlas”; “Io sono Alfa” di Patrick Fogli, “La vita in meglio: due storie” di Anna Gavalda, “Febbre. Romanzo di una vita dimenticata” di Mary Beth Keane.
Frassinelli fu fondata nel 1931 dal tipografo piemontese Carlo Frassinelli. Era un piccolo marchio ma riuscì ad aprire una finestra sulla grande letteratura internazionale, facendo conoscere autori come O’ Neill, Melville, Twain, Joyce, Bàbel, Kafka. In quegli anni raccolse intorno a sé intellettuali come Cesare Pavese, Leone Ginzburg e Franco Antonicelli, primo direttore editoriale.
Il marchio negli anni ha affrontato diversi cambiamenti, in particolare a causa della crisi economica che seguì alla Seconda Guerra Mondiale, fino a chiudere nel 1965 ed essere acquistato nel 1982 da Sperling & Kupfer. Oggi, a 83 anni dalla fondazione, il Responsabile Editoriale Giovanni Francesio mira a conferire al marchio un’identità forte e riconoscibile, pubblicando libri – 20, 25 uscite previste ogni anno – dalla forte componente autoriale, con una visione del mondo non scontata, non consolatoria e rassicurante. 

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

IVREA. 25 luglio 1944: la battaglia per l’occupazione della Valle del Lys

“È un’estate di fuoco e saltano i binari della ferrovia per Aosta. Meno treni passano, …

RIVARA. Comunità rurali nel Basso medioevo Rivara, Forno e Busano

Per quanto riguarda la castellata di Rivara, i primi statuti risalgono al 1382. Già da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *