Home / Attualità / MILANO. Autonomia: Boccia, con M5S non penso ci siano divisioni
Movimento Cinque Stelle

MILANO. Autonomia: Boccia, con M5S non penso ci siano divisioni

“Non penso che ci siano divisioni, perché i territori hanno preso atto che il perimetro su cui stiamo lavorando è quello della Costituzione ed è l’attuazione di tutta la Costituzione”. Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, alla domanda se è sicuro che in cdm arriverà l’ok del Movimento 5 Stelle sull’Autonomia differenziata. “Se noi restiamo così come stiamo oggi, e lo voglio dire ai colleghi di maggioranza, facciamo un danno al Paese, perché le disuguaglianze ci sono e non è colpa dell’Autonomia se ci sono le disuguaglianze attuali”, ha aggiunto Boccia.

“La legge quadro impone alle intese di rispettare anche la perequazione oppure il trasferimento di competenze ai Comuni e alle Città metropolitane. Se questo noi non lo facciamo, il processo di autonomia non si realizza e le disuguaglianze aumentano” ha detto Boccia a margine di un convegno del Pd lombardo a Palazzo Pirelli. “L’impegno che stiamo assumendo – ha proseguito – è che lo Stato interviene nelle aree in ritardo di sviluppo. Questo impianto sarà presentato in Cdm, è già conosciuto da molti ministri. Se ci sono dei parlamentari che non hanno ancora messo a fuoco il provvedimento, avranno tempo per metterlo a fuoco, perché per la prima volta nella storia recente un provvedimento è stato distribuito un mese prima di essere portato in Cdm”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Coronavirus, lockdown, ripartenza e amici a quattro zampe: il racconto del dottor Muzio

Carlo Muzio, conosciutissimo veterinario chivassese che insieme al dottor Fernando Naretto e alla dottoressa Ilenia …

Mauro Salizzoni

Salizzoni candidato sindaco a Torino con l’appoggio di Chiamparino

Sarà anche solo un’idea ma sembra davvero una gran bella idea. Candidare a sindaco Mauro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *