Home / BLOG / Milanesi di pollo in carpione

Milanesi di pollo in carpione

Questa ricetta indica l’inizio dell’estate. In antichità si utilizzava come metodo di conservazione in assenza del frigorifero mettendo in carpione zucchini, uova e pesci . Inoltre si può utilizzare sia come antipasto freddo o anche come secondo piatto. Una volta preparato il brodo di carpione e immerso la carne può conservarsi tranquillamente per parecchi giorni in frigo.

INGREDIENTI per 4 persone:

600g di fettine di petto di pollo

2 uova

400g pane grattuggiato

olio per friggere q.b.

olio d’oliva q.b.

1 carota

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

1 mazzetto di salvia

1 bicchiere di aceto bianco

1 bicchiere di vino bianco

500ml acqua

pepe in grani q.b.

sale fino q.b.

 

PROCEDIMENTO:

Impanare le fettine con uova e pangrattato,friggerle in olio,quando saranno belle dorate scolarle e salarle.In una padella prepariamo il brodo di carpione. Il primo passaggio è soffriggere la cipolla e la carota tagliata a julienne, uniamo poi il pepe in grani, la salvia. l’aglio e il sale. Quando risulterà bella  appassita uniamo il vino e l’aceto di vino lasciandolo evaporare per bene, infine versare l’acqua. Si fa bollire per qualche minuto e si lasciano  raffreddare completamente. Immergere le cotolette nel brodo e consumarle dopo  almeno mezza giornata in modo che risulteranno belle gustose.

 

 

Commenti

Blogger: Fabrizio Gotta

Fabrizio Gotta
Ricette Golose

Leggi anche

SPARONE. Salvi tutti i posti di lavoro alla MTD: lavorano tutti, ma meno ore…

Sono salvi i posti di lavoro alla MTD di Sparone, che rischiavano una drastica riduzione. …

Shoah, una lezione da non dimenticare mai!

Shoah, una lezione da non dimenticare mai! Oggi 27 gennaio ricordiamo l’enormità dello sterminio di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *