Redazione

di: Redazione

Home / Piemonte / MIAZZINA. Migranti: 33 profughi trasferiti a Miazzina,sindaco protesta

MIAZZINA. Migranti: 33 profughi trasferiti a Miazzina,sindaco protesta

migranti

Polemiche a Miazzina, un piccolo paese sulle colline del Verbano, per l’arrivo di 33 profughi. “Sono stato informato di quanto stava accadendo in contemporanea con gli arrivi. La gente è allarmata – dice i sindaco, Eugenio Viscardini – poiché il numero di migranti mi sembra alto rispetto alla popolazione. Chiederò al prefetto un incontro urgente”. Miazzina, 380 abitanti, è stata indicata per l’accoglienza dei 33 migranti che prima erano ospitati nelle ex scuole di Crusinallo di Omegna. Un trasferimento deciso dopo che l’amministrazione omegnese ha deciso di non rinnovare il contratto di affitto alla cooperativa Versoprobo.
A Miazzina i migranti sono stati sistemati in una struttura all’ingresso dell’abitato, l’ex albergo Villa Luigia.

Commenti

Leggi anche

endazione-fiume-pescara

TORINO. Troppe nutrie, la selezione si farà con i droni

Droni per contrastare la proliferazione delle nutrie. Torino potrebbe fare scuola con il suo piano …

profughi

CUNEO. Migranti: controllo in aeroporto Levaldigi, tre espulsi

La polizia ha eseguito tre respingimenti presso l’aeroporto di Cuneo-Levaldigi nei confronti di altrettanti cittadini …