Home / In provincia di Torino / MAZZE’. Vandali danneggiano il Borgo Medievale

MAZZE’. Vandali danneggiano il Borgo Medievale

La facciata del vecchio municipio imbrattata con un mattone, un paio di lampadine rotte e un muretto in pietra divelto. Non sembra esaurirsi l’escalation di vandalismo. La meta preferita dei writers è il Borgo Medievale, la parte alta del paese.

Si tratta di un gruppetto di 4 o cinque ragazzini tutti di età compresa tra i 13 e i 16 anni.

“Li abbiamo già individuati attraverso le telecamere – a dare l’annuncio è il primo cittadino Marco Formia -. Per il momento ho presentato solo una denuncia contro ignoti presso la stazione dei carabinieri di Caluso. Ma vorrei convocare in Municipio le famiglie per cercare di coinvolgere mamma e papà in un’operazione educativa. Qui si sta davvero esagerando e gli episodi iniziano davvero ad essere un po’ troppi. A cominciare dall’incendio, un anno fa, del portone in legno della Chiesa. E per concludere la scorsa settimana quando, questa volta nella piazza del Municipio, ho sorpreso un ragazzino che con un accendino stava cercando di incendiare un manifesto elettorale. Ogni settimana si compiono atti di vandalismo che non si possono più tollerare. In particolare le attenzioni sono rivolte proprio al centro Medievale, facilmente raggiungibile in sella ai motorini. Qui, i gruppi di ragazzini, pensavano davvero di essere i padroni e distruggono i beni della collettività. E la cosa inizia davvero ad infastidirmi”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

IVREA. Ambiente: Tlp, Ivrea verso futuro a emissioni zero

“La Regione intende valorizzare la proposta che prevede per tutto l’eporediese un futuro sostenibile a …

IVREA. La vertenza appalti pulizia poste finisce in tribunale

Nel giorno in cui scendono in piazza i circa cento lavoratori sardi della Manitelidea spa, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *