Home / In provincia di Torino / MAZZÈ. Tre giorni di festa per i Coscritti del Duemila
festa per i Coscritti del Duemila

MAZZÈ. Tre giorni di festa per i Coscritti del Duemila

Con la tradizionale messa di Santo Stefano celebrata nella chiesa parrocchiale di Tonengo , al termine della quale sono stati distribuiti i foulard ad ogni coscritto, è iniziata la tre giorni di festeggiamento dei coscritti di Mazzè nati nel 2000.

Da qualche anno tutti i neodiciottenni di tutti e quattro i centri che compongono il Comune ( Mazzè, Barengo, Casale e Tonengo) festeggiano assieme , sono sepolte da tempo le piccole rivalità tra capoluogo e frazioni ed è una festa così bella che si aggiungono quasi sempre 3 o 4 ragazzi dai paesi vicini. Molto bella e “ giovane” l’omelia tenuta dal celebrante don Stefano Revello che ha ricordato ai festeggiati che oltre a tanti diritti, primo fra tutti quello della patente, non bisogna mai dimenticare di essere responsabili, specie oggi. Stessi concetti ripresi dal sindaco Marco Formia quando nel consegnare i foulards ha donato ad ogni ragazzo una copia della Costituzione.

Beppe Mila

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SAN BENIGNO. Incidente lungo la Provinciale 40, morto un centauro

Un motociclista di 38 anni di Volpiano è morto oggi pomeriggio lungo la Provinciale 40. …

Arresto

IVREA. Violenza sulle donne, botte all’ex compagna, arrestato

Un uomo di 51 anni di Ivrea è stato arrestato, ieri in tarda serata, dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *