Home / Dai Comuni / MAZZE’. Proiettili da mortaio davanti al Castello
Castello di Mazzè
Castello di Mazzè

MAZZE’. Proiettili da mortaio davanti al Castello

Dieci proiettili da mortaio risalenti alla Seconda Guerra Mondiale avvolti in un sacco di canapa sono stati trovati martedì mattina, tra via Castello e via Pescatore, nel borgo storico ai piedi del Castello Medievale. Ad accorgersi della loro presenza è stato un passante, che ha immediatamente avvisato i carabinieri della stazione di Caluso. I proiettili sono poi stati fatti brillare in mattinata. Ora resta da capire chi possa averli abbandonati per strada.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Sfogo delle dipendenti di Euroristorazione: “Lasciate senza un centesimo”

“Come faccio a vivere senza percepire nemmeno un euro per sei mesi?”.  Il coronavirus continua …

CHIVASSO. Il teatro ai tempi del Coronavirus… raccontato da Livio Viano

Arriva il Coronavirus e blocca tutto, anche il teatro. La stagione teatrale chivassese era nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *