Home / BLOG / MAZZÈ. Passa attraverso il Canavese la truffa delle case vacanza

MAZZÈ. Passa attraverso il Canavese la truffa delle case vacanza

Qualche lavoretto saltuario tra cui anche l’attività di commesso in un centro commerciale chivassese, ma con la truffa nel sangue. Massimo Traina, 46 anni, residente a Ciriè, già recidivo, è nuovamente imputato a Ivrea per aver “bidonato” decine e decine di persone. Inseriva in rete annunci di case [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

IVREA. Concordato in bianco per la Semitech di Incarnato, ex presidente ManitalIdea

Cronache d’Italia. C’è di nuovo lui: Giuseppe Incarnato, quello che avrebbe dovuto rimettere i sesto, …

IVREA. Il passaggio dei poteri (fotografie)

Dentro il Carnevale. Ecco le foto di oggi Commenti

Un commento

  1. Avatar

    Ma si sa che internet è pieno di truffatori, ma controllare prima no eh?? Io controllo sempre su google o tellows, mica voglio farmi fregare come un pollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *