Home / In provincia di Torino / MAZZE’. Festeggiati i 102 anni di nonna Marianna
MAZZE' Barengo Marianna 102 anni

MAZZE’. Festeggiati i 102 anni di nonna Marianna

La sala addobbata con palloncini rosa, gialli e verdi. Una festa davvero speciale quella organizzata ieri pomeriggio, lunedì 30 gennaio, alla casa di riposo “La quiete dei Principi” in occasione dei 102 anni compiuti da Marianna Barengo, ospite dal 2006. Due torte di mele, un cabaret di pasticcini e tanto buon umore. Sono stati gli ingredienti per un pomeriggio gioioso trascorso anche con tutti gli ospiti dell’elegante casa di riposo situata sulla collina mazzediese, a pochi passi dal Castello Medievale.

Per il taglio della torta ad aiutarla la coordinatrice del personale Tania Colombo e Khadija Tahir, una delle dipendenti della struttura e che ogni giorno si prendono cura della nonnina.

Marianna Barengo è nata a Ginevra il 27 gennaio del 1915. Dopo pochi anni trascorsi in Svizzera ha poi vissuto a Vische. Di professione ha fatto la sarta a Torino. Vedova e senza figlia, l’unica a venirla costantemente a trovare è la nipote Paola.

Nella struttura voglio tutti davvero un gran bene a Marianna Barengo. Il segreto della sua longevità è stato decisamente l’aria buona di campagna respirata insieme ad un’alimentazione equilibrata. E con il passare degli anni non ha certo modificato le sue abitudini alimentari: “Mangia tutto – racconta il personale della casa di riposo -. Anzi, dobbiamo fare attenzione quando la sediamo davanti al tavolo perchè oltre a quel che c’è nel suo piatto mangerebbe anche dell’altro”.

E mentre operatrici e ospiti le cantavano gli auguri, nonna Marianna iniziava ad assaggiare la torta con le dita…

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

SAN BENIGNO. Incidente lungo la Provinciale 40, morto un centauro

Un motociclista di 38 anni di Volpiano è morto oggi pomeriggio lungo la Provinciale 40. …

Arresto

IVREA. Violenza sulle donne, botte all’ex compagna, arrestato

Un uomo di 51 anni di Ivrea è stato arrestato, ieri in tarda serata, dalla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *