Home / BLOG / MAZZE’. Diedero in escandescenze fuori dalla Caserma dei Carabinieri per l’arresto di un familiare: assolti
AULA DEL TRIBUNALE

MAZZE’. Diedero in escandescenze fuori dalla Caserma dei Carabinieri per l’arresto di un familiare: assolti

S’è concluso con una doppia sentenza di assoluzione il processo nei confronti di Vincenzo Uzzo, 69 anni, difeso dall’avvocato Costanza Casali, e della giovane cittadina di nazionalità polacca Majewska Jolanta Ghiotti, 30, assistita dal legale Guido Cellerino del foro di Ivrea.
I due erano accusati di resistenza e oltraggio [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.


Commenti

Blogger: Emiliano Rozzino

Emiliano Rozzino
Libero di...

Leggi anche

Ospedale Ivrea

IVREA. Coronavirus: i grafici del contagio in Canavese

Grafici coronavirus Si fa sempre più difficile la situazione negli ospedali dell’Asl To 4 per …

Filadelfo Lanzafami

CIRIÈ. Si è spento Filadelfo Lanzafami: ingegnere, insegnante e politico

Si è spento domenica 22 marzo Filadelfo Lanzafami, 90 anni, professionista apprezzato, insegnante ed ex …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *