Home / Dai Comuni / MAPPANO. Tornabene assessore

MAPPANO. Tornabene assessore

Tanto tuonò che piovve. E’ durata sessanta giorni scarsi la “Giunta monca” del sindaco Francesco Grassi, che nei giorni scorsi ha nominato l’ultimo componente della sua squadra di governo.

Si tratta di Massimo Tornabene, classe 1973, un tedesco – è nato a Goppingen – da sempre residente a Mappano, che nel quotidiano è un responsabile delle risorse umane in una azienda.

Tornabene d’ora in poi si occuperà di Urbanistica, Lavori Pubblici, Tutela del Patrimonio, Viabilità e Trasporti. Deleghe che fino a pochi giorni fa erano tutte in capo al primo cittadino e che invece, di qui e fino a nuovo ordine (in politica i rimpasti di Giunta sono all’ordine del giorno, ndr), si occuperà di Sicurezza, Polizia Municipale, Protezione Civile, Ambiente, parchi e aree verdi, Politiche per la casa, energetiche, agricole.

Lo stesso Grassi spiega il perchè della scelta di Tornabene: “Il suo profilo culturale e la sua particolare sensibilità per i temi legati allo sviluppo sostenibile alla legalità e alla trasparenza sono la garanzia della realizzazione del nostro programma sui temi strategici dell’urbanistica dei lavori pubblici della tutela del patrimonio oltre che della viabilità e trasporti – commenta il sindaco – Massimo gode della nostra massima fiducia e assieme a Paola Borsello, Davide Battaglia e Cristina Maestrello va a completare e ulteriormente rinforzare una grande squadra. Auguri al neo assessore un buon lavoro”.

Alle prime e storiche elezioni amministrative, il neo assessore era stato il primo escluso, con 79 preferenze, non riuscendo quindi ad essere fra i primi otto per soli quattro voti: l’ultimo entrante, vale a dire Danilo Lerda, si era attestato a 83 preferenze.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CHIVASSO. Nuovo marciapiede a Castelrosso, ma solo su un lato. I residenti: “Ma perché?”

CHIVASSO. Nuovo marciapiede a Castelrosso, ma solo su un lato. I residenti: “Ma perché?” Dopo anni …

CHIAVERANO. Conto alla rovescia per i 16 semafori di via Andrate: 3-2-1 e scatta il verde

Via Andrate, solo 100 metri di strada e una concentrazione semaforica che neppure a New …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *