Home / Torino e Provincia / Borgaro Torinese / MAPPANO – Il Conad non lascerà Mappano. A maggio previsto il restyling del punto vendita

MAPPANO – Il Conad non lascerà Mappano. A maggio previsto il restyling del punto vendita

Il supermercato Conad non lascerà Mappano. Dopo mesi di dubbi e paure, ieri mattina è arrivata la lieta notizia per bocca di Mauro Ronco, direttore d’area di NordiConad, e dell’assessore al Lavoro del comune di Borgaro, Marcella Maurin.

Salvi dunque i dieci posti di lavoro all’interno del polo commerciale di via Rivarolo, messi in serio pericolo nei mesi scorsi dopo le voci che davano per imminente la chiusura per il 19 di marzo a causa di motivi di carattere economico, ovvero un mancato accordo sull’affitto con i proprietari dell’immobile.

A maggio la struttura chiuderà per quindici giorni per permettere a NordiConad di rinnovare i locali, con un investimento da 600mila euro.

<L’obiettivo – spiega Ronco – è quello di puntare sui prodotti freschi. Ed è per questo che, in un futuro prossimo, probabilmente incrementeremo l’organico da una a quattro unità, scegliendo fra le professionalità della zona>.

Per la Maurin si tratta di <una vittoria per tutta Mappano. Il Conad di via Rivarolo è un centro commerciale storico per questa frazione. Noi amministratori, i cittadini e l’associazione commercianti Viviamo Mappano ci siamo battuti affinché NordiConad cambiasse decisione. E tutti insieme, compresi i proprietari dell’immobile, abbiamo fatto quadrato per non togliere ai cittadini un importante servizio>.

Commenti

Blogger: Claudio Martinelli

Claudio Martinelli
Giornalismo "reale"

Leggi anche

GROSCAVALLO. CAI al lavoro per il ripristino del sentiero 309

Domenica 14 luglio ventidue volontari dei CAI Torino, CAI Lanzo, CAI Venaria e CAI UGET …

MEZZENILE-BALME. Il Bivacco Gandolfo intitolato anche a Franco Giuliano

È stato intitolato anche all’alpinista di Mezzenile Franco Giuliano, che ha perso la vita nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *