Home / Dai Comuni / LUGNACCO. Manutenzione pubblica fai-da-te
Lugnacco
Lugnacco

LUGNACCO. Manutenzione pubblica fai-da-te

L’amministrazione promuove il volontariato. E la cittadinanza ha risposto “Presente!” La settimana scorsa alcune donne, pensionate e non, iscritte all’associazione “Piazza dal Furn”, armate di ramazze e palette hanno pulito piazza Antonio Cassetto. A dare il via era stato però un pensionato, con il taglio dell’erba nel cortile dell’asilo. “Ci stiamo rivolgendo ai cittadini e alle associazioni del paese affinchè eseguano opere di volontariato – spiega il sindaco Giacomo Marchetti -. E’ l’unico sistema per far sopravvivere i piccoli comuni come Lugnacco. Non ci sono soldi nemmeno per dare del lavoro a qualche privato. Figuriamoci che qualche settimana fa quando il maltempo ha fatto cadere una pianta in mezzo alla strada, ho dovuto prendere io la motosega per andarla a tagliarla. Se avessi aspettato l’arrivo degli operai della Provincia, forse, oggi la pianta sarebbe ancora lì pericolante”. Prossimo obiettivo: aggiustare le panchine.

Commenti

Blogger: Andrea Bucci

Andrea Bucci
Minuto per minuto

Leggi anche

CHIVASSO. Furti e danneggiamenti in Duomo, arrestato un senzatetto

Un senzatetto ha forzato la porta sul retro del Duomo di Santa Maria Collegiata e …

CHIVASSO. Simboli fallici in Duomo. Arrestato clochard

Aveva preteso dei soldi dal parroco, non ricevendoli, preso dalla rabbia aveva messo a soqquadro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *