Home / In provincia di Torino / LORANZÈ. “Fate qualcosa per l’area sfalci”
il sindaco Claudio Marchiori

LORANZÈ. “Fate qualcosa per l’area sfalci”

L’area sfalci di Mondovino è abbandonata e l’amministrazione comunale non fa nulla per trovare una giusta soluzione.

E’ questo quanto affermato dai consiglieri di minoranza Claudio Furbacco Andorno e Antonio Gianone durante lo scorso Consiglio comunale.

I due hanno sottoposto al primo cittadino Claudio Marchiori un’interrogazione sulle condizioni dell’area di raccolta degli sfalci, in località Mondovino.

Con una lettera del 9 gennaio 2017 – sostengono – l’amministrazione riteneva un suo obiettivo individuare un’area da destinare alla raccolta degli sfalci. Ad oggi, nulla è stato fatto, anzi l’area risulta recitantata provvisoriamente con una rete da cantiere danneggiata in più punti, tanto da permettere l’ingresso a chiunque abbia intenzione di entrare e depositare qualsiasi tipo di rifiuto”.

Pronta la risposta del sindaco Marchiori che ha sostenuto di non essere riuscito ancora a trovare un luogo adatto alla raccolta, “che risponda a tutti quei requisiti di disponibilità, agibilità, sicurezza e controllabilità indispensabili a garantirne non solo l’efficienza, ma anche una corretta funzionalità”.

L’amministrazione comunale – aggiunge – sta comunque ancora valutando alcune ipotesi in merito. In collaborazione con Scs e ad altre amministrazioni è in esame la possibilità di portare gli sfalci presso l’area di conferimento di Colleretto Giacosa, in modo da integrare la raccolta del verde porta a porta, che è ormai funzionale da due anni. In merito alla vecchia area sfalci dismessa si provvederà a ripristinare la recinzione presente in previsione di una sistemazione definitiva dell’area, che verrà realizzata nella bella stagione”.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

CHIVASSO. Moretti: “Lascio per il lavoro in ospedale”. Castello ringrazia l’ormai ex assessore

Annunciato ieri, è arrivato oggi il comunicato ufficiale da Palazzo Santa Chiara, a firma dell’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *