Home / In provincia di Torino / LOMBARDORE. Sant’Agapito chiude col “botto”

LOMBARDORE. Sant’Agapito chiude col “botto”

Si è conclusa martedì la festa patronale di Sant’Agapito di Lombardore. Un clamoroso successo, grazie ad una grandissima presenza di lombardoresi e non solo sotto i tendoni della manifestazione. Nel corso della kermesse sono stati anche eletti, tra una trentina di partecipanti, Miss e Mister Lombardore. Sono Martina Mussetta e Matteo Cussigh. “Sono contenta di aver vinto – ha commentato la ragazza – È la prima volta che sono stata eletta Miss e non la dimenticherò mai. La fascia è già attaccata al mobile in camera mia!”. I vincitori, oltre ovviamente alla fascia e a tanti applausi, si sono portati a casa dei prodotti d’erboristeria dell’azienda Bios Line. Il pienone comunque si è registrato, come gli organizzatori della Pro Loco del paese sospettavano, nella serata di chiusura della festa. I cittadini di Lombardore, infatti, martedì sera sono accorsi in massa ad ammirare i fuochi artificiali. “Ringrazio i volontari, il priore, i cittadini che hanno partecipato e l’Amministrazione – ha commentato Matteo Papagni, segretario della Pro Loco di Lombardore – La festa è andata molto bene, c’è stata una grande partecipazione dei cittadini e dei giovani, soprattutto pensando che come Pro Loco ci siamo insediati da poco. L’importante è che il gruppo continui ad essere affiatato e che il Direttivo lavori bene”. “La festa è andata benissimo, molto tranquilla e partecipata e con il tempo dalla nostra – ha concluso il Sindaco Diego Bili – Hanno partecipato molte più persone di quelle che ci aspettavamo, e i fuochi mi sono piaciuti. Con questa festa, incomincia bene il mio nuovo mandato. Faccio un in bocca al lupo alla nuova Pro Loco “. Particolarità della serata conclusiva – che giustifica l’incredibile partecipazione – la cena a base di ricette piemontesi, l’orchestra di musica liscio e, per finire, lo spettacolo pirotecnico. Oltre all’intrattenimento musicale a cura di Radio Gran Paradiso. Insomma, un finale col botto.

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

SETTIMO TORINESE. Nuove nomine per il Cda di Fondazione Ecm. Presidente Rissio, con Sannino e Bianchini

È diventato ufficiale giovedì 12 settembre il nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione Ecm. Il presidente, …

SETTIMO TORINESE. Del Vago: “Piastra positivista? Vedremo cosa riuscirà a fare”

“Ho pensato ad una corrente filosofia a cui associare la sindaca Piastra. Positivista…? Sofista….? Sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *