Home / In provincia di Torino / LESSOLO. Ritrovato in Svizzera palloncino lanciato a festa Lessolo

LESSOLO. Ritrovato in Svizzera palloncino lanciato a festa Lessolo

Un viaggio di settimane ad alta quota per poi finire, intatto, sul balcone di una famiglia svizzera a più di 200 chilometri di distanza. Un palloncino colorato, lanciato con altri 28 nel cielo di Lessolo, vicino a Ivrea, lo scorso 13 maggio per la festa del grazie, organizzata dalla parrocchia, ha superato le Alpi e ha volato fino alla cittadina svizzera di Gryon. Dove è atterrato portando con sé, nel pieno spirito della festa, un bigliettino di ringraziamento.
Ne nascerà, forse, un vero e proprio gemellaggio italo-svizzero. Almeno è questo l'auspicio di chi ha spedito il palloncino nel cielo. Chi lo ha trovato, con tanto stupore, ha deciso di prendere carta e penna per rispondere al curioso regalo arrivato dal cielo. Così, l'altra mattina, in parrocchia a Lessolo, frate Mario Bianchi ha ricevuto dal postino una cartolina dalla Svizzera. Sul retro un breve ma significativo pensiero: "Saluti da Gryon, abbiamo trovato il vostro palloncino".

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

CAREMA. Un malore improvviso strappa alla vita l’ex sindaco Giovanni Aldigheri

Aveva 67 anni anni il vicesindaco Giovanni Aldigheri e nulla che facesse presagire la tragedia. …

CHIVASSO. Moretti: “Lascio per il lavoro in ospedale”. Castello ringrazia l’ormai ex assessore

Annunciato ieri, è arrivato oggi il comunicato ufficiale da Palazzo Santa Chiara, a firma dell’ufficio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *