Home / Dai Comuni / LEINI. Sei denunciati per invasione di terreni privati
sequestrati alimenti dai carabinieri del Rac
CARABINIERI

LEINI. Sei denunciati per invasione di terreni privati

Sei persone sono state denunciate per invasione di terreni privati da parte dei carabinieri della stazione di Leini.

I sei hanno preso parte prima alla festa di frazione Tedeschi e poi alla festa della birra che si sono tenute tra l’inizio e la fine di settembre, occupando per quel periodo un terreno comunale vicino alla scuola elementare della frazione, con le loro giostre e roulotte.  

Ma i giorni passano. Anzi, i mesi. Perché fino alla scorsa settimana erano ancora lì. Come se nulla fosse. Palazzo Civico, dopo aver atteso fin troppo, ha deciso di far intervenire sia la polizia locale sia i carabinieri di Leini.

I sei, sulle prime, hanno detto di avere una autorizzazione comunale ma anche quella dell’associazione che organizza le manifestazioni in frazione Tedeschi. 

Peccato che, dopo un rapido controllo, quelle autorizzazioni non esistessero. Per questo motivo, i carabinieri hanno notificato lo sgombero immediato che è arrivato. Ponendo così fine a questa vicenda. 

Vicenda che, però, porta a fare una riflessione: da settembre alla scorsa settimana sono passati, giorno più giorno meno, due mesi. E’ possibile che in due mesi nessuno se ne sia accorto?

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Franco Giorgio

IVREA. Laboratorio civico  chiede una revisione degli “Istituti  di Partecipazione” 

Il “Laboratorio civico” ha inviato la scorsa settimana all’Amministrazione comunale un documento sui “Patti di …

lago San Michele

IVREA. I “cinque laghi” son roba nostra. E Malpede legge ma non capisce

Due mozioni sul costituendo parco dei cinque laghi. Al consiglio comunale riunitosi la scorsa settimana …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *