Home / Home / LEINI. “Maggioranza guazzabuglio!”, è scontro al primo consiglio
Il gruppo consiliare di minoranza di Uniti per Leini

LEINI. “Maggioranza guazzabuglio!”, è scontro al primo consiglio

Alla faccia della mano tesa. Il percorso amministrativo della giunta guidata da Renato Pittalis è iniziato all’insegna di un nuovo e tesissimo testa a testa con Gabriella Leone. “La vostra amministrazione è un guazzabuglio che dall’estrema destra arriva fino ai componenti della giunta Coral”. Così, la numero uno di Uniti per Leini, in punta di fioretto, ha dato il suo benvenuto alla nuova maggioranza.  L’avventura di Cambia Leini alla guida del parlamentino leinicese è cominciata venerdì scorso, con la prima seduta consiliare, ma trascina ancora con sé le aspre polemiche della campagna elettorale. Terreno di scontro tra il nuovo sindaco di Leini e Gabriella Leone, il dibattito sulle linee programmatiche della nuova amministrazione, ovvero tutto quel che si vuole fare in questi 5 anni...

Sei arrivato fin qui

Oramai un numero sempre più grande di cittadini si informa attraverso la rete, senza dover pagare nulla. La verità è che fare informazione e farla bene, essere liberi e indipendenti, ha un costo e non sempre della “rete” ci si può fidare. Se ci leggi e ti piace quello che noi scriviamo puoi aiutarci a continuare a fare il nostro lavoro per il prezzo di un caffè alla settimana. E se credi che l’informazioni sia anche uno strumento di libertà puoi aiutarci come “sostenitore” abbonandoti a “La Voce Più”.

Infinitamente grazie,
Liborio La Mattina
Direttore Responsabile La Voce

Blogger: Alberto Mancuso

Alberto Mancuso
La finestra sul mondo

Leggi anche

Polizia stradale

NOVARA:Camionista ubriaco su autostrada Milano-Torino, denunciato

Un autoarticolato che procedeva a zigzag fra le corsie sull’autostrada Milano-Torino è stato bloccato dalla …

TORINO: Campo nomadi trovata carta da parati rubata per 70 mila euro

Nel corso di un consueto controllo nei campi nomadi a Torino la polizia municipale ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *