Home / Torino e Provincia / Leini / LEINI. Pepe Vino e Cucina: un piacere per il palato

LEINI. Pepe Vino e Cucina: un piacere per il palato

Da oltre dieci anni “Al Tetto Blu” di viale John Fitzgerald Kennedy 26 è un punto di riferimento per le colazioni e la pausa pranzo a Leini, ma da quest’autunno cambia volto. Il locale gestito da Francesco Pepe e dal suo staff, infatti, modifica il suo nome in “Pepe Vino e Cucina”: una scelta forte, dettata principalmente dalla volontà di fornire un servizio ancora migliore e di qualità alla clientela.

Fino ad oggi, infatti, questo locale situato nella zona industriale di Leini ha accolto con cortesia e professionalità tutti i suoi clienti dal lunedì al venerdì, dalle ore 6,30 alle 16,00. Oltre a fare ricche e gustose colazioni, al “Pepe Vino e Cucina” si viene principalmente per pranzare: la proposta è variegata a va dai tradizionali panini serviti nella zona bar a ottimi piatti, prelibati e ben presentati, ordinati da menù alla carta nell’adiacente ampia area ristorante, elegante e al contempo calda, passando per lo spazioso self service al piano superiore in cui consumare un pranzo genuino e veloce. Tutto questo non muterà di una virgola, con una ricca selezione di carni, pesce fresco e invitanti prelibatezze preparate con cura da assaporare quotidianamente.

Cambiando nome in “Pepe Vino e Cucina”, dopo aver portato a termine lavori di rinnovamento e abbellimento che hanno reso gli interni di questo locale ancor più luminosi e moderni, il titolare conferma l’intenzione di dare una svolta all’attività, organizzando serate a tema, degustazioni ed eventi attraverso i quali valorizzare sia i cibi sia i vini: un piacere per il palato e lo stomaco!

“Pepe Vino e Cucina”, coniugando un’ottima accoglienza, grazie ad un personale cordiale e preparato, all’esperienza decennale nel campo della ristorazione, senza dimenticare gli oltre 150 coperti suddivisi sui due piani, si pone come obiettivo quello di diventare un locale adatto per feste, compleanni, cerimonie, ricorrenze speciali e cene aziendali, diffondendo la cultura della buona tavola e del buon vino. Proprio a questo riguardo, il locale si è dotato di un’azotatrice per vino al calice Enomatic, incrementando così l’offerta alla clientela dei vini al bicchiere, sia rossi che bianchi, permettendo al personale del ristorante di proporre abbinamenti che esaltino al meglio le degustazioni durante l’aperitivo. Una piccola grande rivoluzione nel campo dei vini, che fa di “Pepe Vino e Cucina” un locale al passo con i tempi!

Commenti

Blogger: Redazione

Redazione

Leggi anche

Leini Gabriella Leone

LEINI. “Non esiste lavoro di squadra, per Chiabotto c’è solo il suo ego”

Dopo qualche settimana di silenzio torna a farsi sentire il gruppo di minoranza di Uniti …

ndrangheta carabinieri

LEINI-VOLPIANO. Il narcotrafficante al soldo delle ‘ndrine morto in cella in Spagna

Alcuni lo chiamavano “Dobermann”, come la razza di cane nota per l’assoluta fedeltà al padrone. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *